Psicoterapia

La psicoterapia individuale a orientamento sistemico pone al centro del suo interesse l’individuo e le sue relazioni.

Il malessere psicologico di una persona solitamente si manifesta con diversa intensità nei diversi contesti relazionali e questi mettono l’individuo in una condizione critica e ripetitiva. Le relazioni instaurate nei diversi contesti hanno infatti ripercussioni diverse sulla persona che, per risalire a quei meccanismi relazionali che le procurano sofferenza, deve essere aiutata ad analizzare i diversi tipi di relazione.

Il terapeuta sistemico relazionale aiuta la persona a comprendere i modelli relazionali alla base dei comportamenti che creano sofferenza. Il terapeuta si focalizza sull’instaurarsi di una relazione funzionale con il paziente, lo osserva nella sua totalità, leggendo il sintomo o il problema portato come un modo per esprimere il malessere e il disagio. Il terapeuta cercherà, attraverso la storia del paziente e delle interazioni che esso ha, di aiutarlo ad allargare le prospettive di lettura degli eventi e delle sue modalità di comportamento e reazione.

Riuscire ad utilizzare le proprie potenzialità rappresenta un’opportunità di crescita personale all'interno di un contesto terapeutico in cui la relazione diventa uno strumento utile ed efficace per esprimere se stessi in modo autentico.